Obbligo bollitura acqua destinata ad uso alimentare.

COMUNE DI ARVIER

ORDINANZA N. 24 DEL 18/07/2023

OGGETTO: OBBLIGO BOLLITURA ACQUA DESTINATA AD USO ALIMENTARE.

IL SINDACO

VISTE le comunicazioni pervenute in data 18/07/2023 assunte agli atti di questo Comune al prot. n. 3831 e prot. n. 3834 dai Laboratori di analisi, sistemi di gestione per la qualità, sicurezza e ambiente, autocontrollo HACCP – EURO QUALITY SYSTEMS S.R.L., a seguito dei controlli microbiologici effettuati sui prelievi eseguiti in vari fontanili serviti dalla rete acquedottistica che alimenta l’intero territorio comunale, viene comunicata la non potabilità dell’acqua destinata al consumo umano;

VISTO il recente Decreto legislativo 23 febbraio 2023, n. 18 concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano;

RAVVISATA la necessità di adottare opportuni provvedimenti in modo da vietare l’utilizzo dell’acqua potabile ai fini alimentari se non previa bollitura in attesa di effettuare i successivi dovuti riscontri;

VISTO l’art. 28 della Legge Regionale 7 dicembre 1998, n. 54;

VISTO l’art. 24, comma 1, lettera n) dello Statuto comunale;

AI FINI della tutela della Sanità pubblica;

ORDINA
CON DECORRENZA IMMEDIATA

AGLI UTENTI DELL’ACQUEDOTTO COMUNALE DI PROVVEDERE ALLA BOLLITURA PRIMA DELL’UTILIZZO DELL’ACQUA DESTINATA AD USO ALIMENTARE, FINO AD ESPRESSA REVOCA DELLA PRESENTE ORDINANZA.

DISPONE

la pubblicazione di copia della presente all’albo pretorio e nelle bacheche delle pubbliche affissioni;

COMUNICA

che contro il presente provvedimento può essere proposto ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Valle d’Aosta entro 60 giorni e ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla notifica.

Il Sindaco
Mauro LUCIANAZ

Allegati (1)